No More Space 80x80 2020.JPG

About

Born in 1960 in Deggendorf Germany he studied History of Art in Munich,  and later on got specialized as a computer professional for several year working for important banks and consulting companies, but always cultivating his passion for art and painting which accompanied him since he was a child.

 

In the late 90es he moved to Italy living in the countryside nearby Florence where he could devote himself fulltime to visual arts starting with more traditional techniques, like abstract oil painting and watercolor, developing eventually a very personal way of expressing himself by combining the abstract beauty of chromatic backgrounds with the sobriety of electricity cables from everyday use.

 

Inspired by the multiple potential of this recycled material, the artist evokes new dimensions of space, surface and color by cutting, tying, plating and transforming the electricity cables into the main component of his esthetical work. 

 

The tension resulting from the combination of colored wires, shiny copper, concrete and painted, light and shadows, bi dimensional and three dimensional , leads the viewer into a fascinating world of new associations.  

Nato in Germania nel 1960, studia storia dell‘arte ed in seguito si specializza in informatica.
Lavora alla creazione di programmi per grandi computer coltivando però costantemente la sua passione per l’arte e la pittura.


Si stabilisce in Italia dove, negli ultimi anni, come autodidatta, crea quadri ed istallazioni sperimentando tecniche nuove. Nelle sue opere sono abbinati sfondi materici e cavi elettrici che, liberati a volte dal loro involucro, rivelano la lucentezza metallica del rame creando inaspettati giochi di luce. Gli effetti plastici risultanti dall‘allineamento, dall‘intersecarsi o dal fitto agglomerato dei cavi, nelle loro infinite possibilità di accostamento e fusione, formano il fulcro centrale del suo lavoro.

Dal 2010 espone i suoi lavori in mostre personali e collettive in Cina, Germania, Slovacchia ed Italia, dove un suo lavoro viene anche presentato al MUSEO MICHETTi a Francavilla al Mare: nell’ambito della Mostra “Collettiva Internazionale di Arte Contemporanea III. Edizione”

Dal 2013 l'Artista è rappresentato dalla Galleria  MAEC a Milano e dal 2018 dalla Galleria SATURA ART GALLERY a Genova.

 

Nel 2017 partecipa alla 2°edizione della BIENNALE DI GENOVA (Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea).

 

Nel 2018 partecipa alla 14^  edizione di ARTEGENOVA 2018 (Mostra Mercato d’Arte Moderna e Contemporanea) e, in seguito, gli viene conferito  il “PREMIO DELLA CRITICA” nell’ambito del °3°Concorso internazionale d’arte Contemporanea” di Genova.